English

Secondo la legge italiana, una donna di origine italiana nata prima del 1° gennaio 1948 (data in cui l’Italia è diventata Repubblica) può trasmettere la cittadinanza italiana solo ai figli nati dopo il 1° gennaio 1948. Questa legge è applicata rigorosamente da tutti i consolati italiani negli Stati Uniti. Ad esempio, se tua nonna paterna è nata nel 1920 e tuo padre è nato nel 1942, non avrai diritto a candidarti tramite la nonna paterna.

Nel 2009 c’è stato un importante sviluppo per quanto riguarda questa legge. Un processo ha contestato la legge in quanto discriminatoria nei confronti delle donne italiane, negando loro il diritto di passare la cittadinanza ai propri figli. L’Alta Corte di Roma ha deciso che questa discriminazione doveva cessare e ha concesso la cittadinanza italiana al discendente della donna.

ICAP-citizenship-female-ancestorCollaboriamo con due studi legali di grande successo in Italia che insieme hanno vinto centinaia di casi per discendenti di donne che non avevano il diritto di chiedere la cittadinanza per discendenza presso i consolati italiani o le città in Italia ai sensi della legge del 1948. In considerazione di questo precedente legale, vi è ora un’alta probabilità di ottenere la cittadinanza italiana attraverso un’antenata italiana che rientra in questa categoria.

Non è necessario essere presenti in Italia per partecipare al processo e ogni membro della tua famiglia (fratelli, sorelle, zii, cugini, ecc) che condividono lo stesso antenato italiano può unirsi al caso. Dopo l’esito positivo di una causa e il rilascio della cittadinanza, il richiedente (i richiedenti) sarà iscritto nel registro civile italiano come cittadino italiano e sono in grado di ottenere passaporti italiani.

Questo percorso verso questa categoria di cittadinanza italiana può essere fatto solo nel sistema giudiziario italiano, ed è necessario ottenere l’assistenza di un avvocato italiano iscritto a un ordine forense italiano. Offriamo una consulenza telefonica di 30 minuti che include quanto segue:

  • Esaminare la vostra situazione specifica e decidere se è possibile proseguire per questo percorso per la cittadinanza
  • Consigliarvi in merito ai documenti specifici richiesti per la causa, dinanzi alla Corte di giustizia
  • Discutere i servizi che possiamo fornire specifici per il vostro caso
  • Tempi e costi stimati dei nostri servizi
  • Stima delle spese legali dello Studio Legale Italiano

Il costo della consulenza iniziale è di $80.00. Clicca qui per programmare il tuo appuntamento oggi! Si prega di indicare nella sezione dei commenti che si tratta di un caso “via materna”.